Google Pay finalmente in Italia!

Si è fatto attendere ma ora lo scenario dei pagamenti elettronici in Italia è tutto per lui. Si chiama Google Pay ed è disponibile su tutti gli smartphone Android (l’app è scaricabile da Play Store), ma presto sarà disponibile anche su iTunes per il mondo Apple.

Scontrino-elettronico-pos-mobile-googlepay

Il suo funzionamento è molto simile agli altri sistemi di pagamento utilizzabili da smartphone già presenti sul mercato: dopo aver registrato la propria carta di credito nelle impostazioni, basta avvicinare il dispositivo (anche gli smartwatch che saranno abilitati) al POS e il pagamento sarà processato in pochi attimi grazie alla tecnologia NFC.

In sostanza, come per Apple Pay e Samsung Pay, anche con Google Pay lo smartphone sostituisce le tradizionali carte di credito nei pagamenti cashless. Per importi inferiori ai 25 euro, le transazioni saranno libere. Mentre per importi superiori verrà chiesto l’inserimento di un codice di conferma.

Le differenze con le altre App

La piattaforma pensata da Google funziona anche da wallet, nel senso che al suo interno consente di memorizzare le carte fedeltà dei negozi, le carte di imbarco aeree, i biglietti del cinema e tutto il resto. Una App portafoglio a tutto tondo, insomma. E in questo è molto simile a quella di Apple.

Scontrino-elettronico-pos-mobile-googlepay

Dal punto di vista tecnologico le differenze fra le tre App dei colossi hi-tech non sono molte. Il funzionamento, come detto, è pressoché identico e sfrutta la tecnologia NFC (Near Field Communication), utilizzata per i pagamenti con le carte contactless e già in uso su Apple Pay e Samsung Pay. Tuttavia, in questo caso, una grossa differenza rimane ancora nelle mani (e a vantaggio) di Samsung. Il sistema di pagamento della casa coreana, infatti, è l’unico a includere la tecnologia MST (Magnetic Secure Transmission), cioè quella utilizzato da alcuni lettori POS quando viene utilizzata la banda magnetica di una carta, cioè quando i lettori non sono dodati di NFC. Il ventaglio di possibilità offerto da Samsung, dunque, rimane il più vasto.

Google Pay ha dalla sua il vantaggio di poter girare su praticamente tutti i device.

www.scontrinoelettronico.it

Google Pay finalmente in Italia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *